LOADING...

Pro Loco Castrofilippo

Associazione di Promozione Turistica, Culturale, Sociale e Sportiva


Arcobaleno blog

» L’Arcobaleno blog » Edizioni de L’Arcobaleno
Condividi questa pagina su...
Seguici su...


Post più letti

Categorie



L'Acustica perfetta


di Angela Chiarelli, pubblicato il: 20/10/2013 in: Il Profumo dei libri, Letto: [1026] volte

Ci sono libri che riescono a farti escludere il resto del mondo mentre li leggi, che ti entrano dentro e lasciano il segno, libri che ti conducono a riflettere su un argomento come la difficoltà di comunicare con le persone. Le vicende narrate ne "L'acustica perfetta" non sono di certo originali, ma rispecchiano la realtà e sono scritte in un modo che ti costringe ad ascoltare. 

L'acustica Perfetta

Arno e Sara si sono conosciuti e amati sin da giovani, ma ancora adolescenti lei lo lascia perché attratta dagli amori infelici. Quando si ritrovano dopo molti anni, i due decidono di sposarsi. Passa del tempo e lei lo lascia di nuovo, lo fa con un biglietto, poche righe, ha bisogno di tempo per se stessa.  Arno resta spiazzato da questa decisione, crede sia uno scherzo, è convinto di aver sempre dato tutto di sé alla moglie e ai figli, ma in fondo ha sempre posto al centro della sua vita il violoncello e il suo lavoro alla Scala.

A metà del romanzo "L'acustica perfetta" Arno, così come il lettore, dovrà fare i conti con la verità e cioè che tra i due ci sono stati problemi d'incomunicabilità. Lui scopre tanti piccoli segreti della moglie e inizia a porsi le domande giuste, fino a quando capirà il senso di quel distacco. Per scoprirlo Arno ha bisogno di scovare nel suo passato, di parlare con chi la conosceva da giovane, le persone con cui lei ha realmente condiviso la sua vita. "L'acustica perfetta" di Daria Bignardi è un libro in cui vi è il coraggio di andare a fondo, di analizzare, capire e guardare oltre.

Un romanzo in cui il protagonista cercando sua moglie troverà se stesso. Daria Bignardi dà voce a uno straordinario protagonista maschile, attraverso le cui parole si compone, tassello dopo tassello, il ritratto di una donna inquieta e vibrante. Un percorso verso la verità che si cela al fondo di ogni relazione, verso il cuore buio che ciascuno di noi protegge anche dalle persone amate, un viaggio nel profondo, dentro i silenzi e i segreti delle nostre vite. Fino all'imprevedibile finale.

Di Angela Chiarelli

Fonte: libro.it