LOADING...

Pro Loco Castrofilippo

Associazione di Promozione Turistica, Culturale, Sociale e Sportiva


Arcobaleno blog

» L’Arcobaleno blog » Edizioni de L’Arcobaleno
Condividi questa pagina su...
Seguici su...


Post più letti

Categorie



Festa liturgica di San Pio da Pietralcina


di Antonella Trupia, pubblicato il: 29/10/2013 in: Tradizioni, Letto: [1141] volte

“23 settembre :  festa liturgica di San Pio da Pietralcina”. Festeggiamenti a Castrofilippo.
Il 23 settembre ricorre l’anniversario della morte di San Pio e la sua festa liturgica. 

Anche quest’anno la nostra comunità  ha ricordato tale evento con festeggiamenti in onore del Santo di Pietralcina. I suoi numerosi devoti si sono raccolti in preghiera partecipando alle giornate di culto previste dal programma della nostra comunità  ecclesiale e hanno potuto ammirare il crocifisso posizionato nella villa di San Pio  offerto da una famiglia devota e il calice offerto dalla famiglia Safonte in ricordo del proprio defunto Salvatore.

San Pio

Le tre giornate di triduo sono state precedute  da un evento singolare: il gemellaggio del Gruppo di Preghiera di San Pio di Castrofilippo con quello di Naro. In tale circostanza il Gruppo di Preghiera di San Pio e altri devoti castro filippesi, hanno accolto l’invito di Don Marco Vella  della comunità ecclesiale di Naro e il 19 settembre si sono recati nella  città barocca, dove una messa è stata celebrata  con l’arciprete Don Giuseppe Costanza nella piccola ma suggestiva  chiesa  del Convento dei Cappuccini.  Calorosa è stata l’accoglienza dei confratelli che, dopo la solenne cerimonia liturgica  hanno offerto un rinfresco nell’oratorio adiacente, era presente al gemellaggio anche il primo cittadino di Castrofilippo, l’avvocato Calogero Sferrazza. Il gruppo di Preghiera di San Pio di Castrofilippo in commemorazione dell’incontro ha donato una  pergamena, la cui epigrafe suggella la solenne giornata.

Giorno 22 settembre, vigilia della festa, al termine della Santa Messa e dei Primi Vespri di San Pio, in Piazza Giovanni XXIII  si è tenuto il  Musical sulla vita del Santo, dal titolo “ Il sogno di un re” a cura della compagnia teatrale i “ContemplATTIVI” di Naro. Il singolare e incantevole musical, patrocinato in parte dall’amministrazione Comunale e dal Comitato, ha attirato i devoti di San Pio e non solo, che  hanno assistito alla rappresentazione con partecipe interesse nonostante la temperatura non più estiva. Bravi e disinvolti , nonostante lo spazio ristretto, sono stati  gli ottanta attori presenti sul palco. I festeggiamenti in onore del Santo si sono conclusi il 23 settembre con la Santa Messa in  suo onore e la processione del simulacro dalla Villa di San Pio alla Chiesa del Sacro Cuore di Gesù.

Quest’anno tutti i devoti hanno avuto la possibilità di essere attivamente partecipi alla processione , non solo con la preghiera ma anche spingendo il simulacro per le vie designate, perché il Comitato ha fatto costruire un apposito  carrello per il trasporto. I bambini di nome Pio , hanno portato in processione la corona del rosario costruita negli anni precedenti e tra loro è stato sorteggiato a fine serata un lettore MP3 offerto dal Comitato. Gli altri bimbi hanno invece ricevuto un piccolo omaggio.  I festeggiamenti si sono conclusi con il sorteggio finale e con il riposizionamento della statua di San Pio nella Chiesa del Sacro Cuore, dove tutti i fedeli torneranno a venerarla.

Antonella Trupia