LOADING...

Pro Loco Castrofilippo

Associazione di Promozione Turistica, Culturale, Sociale e Sportiva


Arcobaleno blog

» L’Arcobaleno blog » Edizioni de L’Arcobaleno
Condividi questa pagina su...
Seguici su...


Post più letti

Categorie



Uno, due, tre, si parte!!!

Il Presidente Rizzo presenta il ritorno del bollettino tanto caro ai Castrofilippesi
di Giovanni Rizzo, pubblicato il: 30/10/2013 in: Editoriale, Letto: [1455] volte

Nuova Veste Grafica, Stile Unico, Giovani Idee.

Con questa uscita possiamo con piacere tornare ad avere tra le mani "L'Arcobaleno", il bollettino dei soci della Pro Loco Castrofilippo. Un “cammino”, quello de l’Arcobaleno, iniziato nel lontano 1998 e che per più di un decennio ha fatto compagnia ai castrofilippesi parlando di Castrofilippo e dei suoi abitanti. Tra le sue pagine si sono “celebrati” i momenti di gioia della nostra comunità, si sono ricordati quanti ci hanno lasciato, si è promossa la cultura e la conoscenza storica del nostro paese, si è “fatto attualità” trattando temi di cronaca “scottanti” per alcuni ma soprattutto bisognosi di approfondimento per altri... in poche parole si è informato ed intrattenuto quanti sono stati i suoi attenti ed assidui lettori.

Uno, due, tre, si parte!!!

Dopo la lunga vita della carta stampata, l’Arcobaleno ha varcato i confini del web diventando un blog, per permettere a quanti hanno a cuore Castrofilippo e si trovano sparsi per il mondo, non solo l’informazione ma anche il dialogo ed il confronto, certi che dal confronto si può generare un dialogo che aiuta nella crescita morale, sociale e spirituale.

Oggi, con questa nuova edizione diamo ufficialmente inizio alla “terza stagione” de l’Arcobaleno, ossia quella della contemporanea esistenza del blog e della carta stampata, informando e divulgando non solo le notizie ma anche l’opinione di quanti vorranno fare sentire la loro voce. In fondo dicevano i nostri progenitori dell’antica Roma «scripta manent»… e noi siamo troppo affezionati allo scritto, a quelle parole stampate sul foglio di carta atte a costituire un “documento” che «domani ci parlerà ancora di oggi!», di quell’«oggi» che intanto è divenuto «passato» entrando a far parte della storia e che foglio dopo foglio ci aiuterà per veicolare il nostro presente nel nostro futuro. È questa la sensazione che si prova ogni qual volta si sfogliano i numeri delle passate uscite… si vede in un rapido colpo d’occhio lo spaccato di una società… di un paese… di una terra che cambia, muta le sue abitudini ed i suoi scenari e costruisce giorno dopo giorno il suo futuro.

Il nostro essere Pro Loco Castrofilippo, ormai presenza viva nel nostro paese da ben cinque anni, pone maggiormente luce su quali sono le finalità da perseguire in quello “stile” che ormai possiamo a chiare lettere definire “nostro”!

In una nuova e più attuale veste grafica, con bollettino vogliamo portare nelle case dei soci, nelle nostre Istituzioni, nelle nostre scuole e nei nostri punti di ritrovo un ricco e variegato panorama capace di narrare pagine di storia della nostra terra, di quella storia “non scritta” ma fatta di racconti, aneddoti e testimonianze di cui noi come Pro Loco siamo proprio i custodi e che promuoviamo e divulghiamo grazie all’opera degli storici e dei cultori di tradizioni locali. Il percorso di conoscenza delle nostre radici, ci porta ad osservare meglio «la nostra parlata», il nostro dialetto, talvolta relegato e cancellato dall’imperante “globalizzazione” ed ora per fortuna oggetto di studio, ma soprattutto oggetto di un’importante ed attenta analisi capace di evidenziare la complessità di una vera e propria “lingua” celata dietro di esso.

Oltre alla conoscenza del nostro passato, riserviamo grande importanza alla conoscenza del nostro presente, affrontando temi di attualità che riguardano il nostro paese e non solo. È il caso delle immani tragedie di Lampedusa che hanno visto e purtroppo ancora vedono tingere di sangue le splendide acque del nostro Mediterraneo, facendo di Castrofilippo il luogo dove alcuni dei corpi “senza nome” possono eternamente riposare tra quella tanto sognata ed anelata “terra”. Ma attualità significa anche riservare uno spazio ai problemi da risolvere come nel caso del randagismo, triste piaga che da sempre attanaglia la nostra terra e per cui si auspica una efficace soluzione. In continuità con la linea editoriale tenuta dall’Arcobaleno, ampio spazio è riservato ai giovani ed alle tematiche giovanili correlate, vedendo nei giovani il “futuro” del nostro paese e della nostra terra, invogliandoli a crescere secondo gli ideali più alti e nobili che la nostra cultura, la nostra fede e la nostra tradizione ci hanno tramandato. Attraverso “la voce dei castrofilippesi”, i giovani sono pienamente protagonisti con cronache, reportage, sondaggi, spunti di lettura e di intrattenimento spaziando a 360°. Altri “appuntamenti” irrinunciabili del nostro bollettino sono lo “sguardo” riservato alla nostra Comunità Ecclesiale e gli “Arco-games” l’intrattenimento per tutti con giochi, riflessioni e stimoli per un sorriso.

Questo e molto altro ancora lo troverete in queste pagine, ragion per cui augurandovi buona lettura vi auguro anche buona “scoperta!”.

Giovanni Rizzo
Presidente Pro Loco Castrofilippo